Mercoledì 6 e giovedì 7 novembre è indetto uno sciopero generale per i benzinai.

La mobilitazione generale, indetta da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio, prevede la chiusura dei benzinai nelle strade ordinarie e in autostrada i giorni 6 e 7 novembre.

Lo sciopero è dovuto a contrastare “il fenomeno dilagante dell’illegalità nella distribuzione dei carburanti“, ovvero della distribuzione sottobanco, evadendo IVA e Accise, di carburante da parte di organizzazioni criminali.

Secondo una recente stima, ogni 10 litri di carburante utilizzato oltre 1 litro è venduto illegalmente.
Ecco il perché di questo sciopero di ben 48 ore.

Attenzione automobilisti: ricordate di fare benzina in anticipo o cercate pompe self service in quei giorni.

Questo articolo ti è piaciuto e vuoi saperne di più? Visita il nostro sito www.gowarranty.com e contattaci!

Non dimenticare di continuare a seguire la pagina Facebook di Go Warranty – ci sono tante foto ed info utili sul mondo delle auto e dei motori! Ti aspettiamo!