Bmw, Audi e Mercedes puntano ancora sui motori a gasolio: le vendite parlano chiaro.

Il diesel sta morendo?
Secondo Klaus Fröhlich, membro del consiglio d’amministrazione di BMW con responsabilità su ricerca e sviluppo, dice che i motori a gasolio sopravvivranno almeno per altri 20 anni e quelli a benzina per altri 30. Questa è stata la dichiarazione di BMW che recentemente, dopo lo scandalo Dieselgate, ha innalzato parecchie polemiche.

Situazione in Germania

In Germania le vendite diesel di maggio sono in aumento: si segnala un + 0,7% sulle auto benzina e un + 16,2% su quelle diesel.
Infatti, nonostante tutto, le auto diesel rimangono quelle ancora più apprezzate, soprattutto nelle aziende dove l’ 88% di auto aziendali è turbodiesel, 5,2% quelle ibride, 4% a benzina, 2% quelle a metano, a seguire GPL con lo 0,5% ed in ultimo le vetture elettriche che corrispondono solo allo 0,3%.

Quindi, secondo la casa costruttrice BMW i motori a gasolio sopravvivranno nel mondo per altri anni, ma perché? Il motivo è molto semplice: siccome non tutte le città sono uguali, e alcune di esse non possiedono le infrastrutture di ricerca per ancora molti anni verranno prodotte auto a Diesel e benzina.

Situazione in Italia

In Italia la situazione è diversa. Gli italiani preferiscono abbandonare il diesel.
I dati dimostrano che i cittadini preferiscono motori più ecologici o poco inquinanti, incentivati anche dall’aumento del prezzo dei carburanti che rende più conveniente scegliere le auto alimentate a GPL o quelle elettriche.

L‘eliminazione dei motori diesel aiuterà a ridurre le emissioni di CO2?

La risposta è no.

Infatti, I dati più sconcertanti arrivano direttamente dall’Agenzia Europea dell’Ambiente che dichiara che il livello di CO2 nell’aria è in aumento: l’aumento della vendita di vetture a benzina e il conseguente diminuzione di quelle diesel hanno fatto crescere l’anidride carbonica prodotta mediante allo scarico del 1,6%.

Questo articolo ti è piaciuto e vuoi saperne di più? Visita il nostro sito www.gowarranty.com e contattaci!

Non dimenticare di continuare a seguire la pagina Facebook di Go Warranty – ci sono tante foto ed info utili sul mondo delle auto e dei motori! Ti aspettiamo!